Friday, 27 January 2012

Un classico del mondo del lavoro: il perditempo (boss finale - soluzione)


Il messaggio seguente non è stato riportato con copia e incolla ma è un messaggio di esempio per farvi capire che più del 80% di richieste che mi giungono si presentano in questo modo: 


Salve mi servirebbe tale grafica per tale cosa che ricordi un po tale lavoro che sia molto colorata ma anche tetra per usarla in tale cosa. Ho pensato ad un genere un po dark e surreale (forse più sul dark) perchè non vorrei che fosse troppo innaturale, cioè mi spiego meglio: [Menomale, si sta spiegando :D fiu]  non deve andare contro la fisica. Facciamo così: leviamo il surreale e mettiamoci un po di .. come si chiama quella cosa li? Non mi viene in mente ora. Tu non hai presente di che cosa io ho in mente? [Farmi perdere tempo ovviamente per poi non farti più sentire]
Ascolta ti mando un immagine e poi tu fallo pressapoco così l'inizio e poi ti dico come continuare. Speriamo di non dover buttare tutto perchè altri menti dobbiamo farlo in un altro modo completamente diverso.
Dimenticavo quanto verrebbe un lavoro del genere?
Al momento non dispongo di finanze io però. [Allora io non dispongo delle buone maniere]


Io penso:
Ma tutte a me devono capitare? Ma perchè cazzo le persone mi cercano se hanno Confusione come secondo nome e Fintospianto come cognome. Poi mi scrivono persino su facebook invece che per email così io sono in grado di vedere tutte le foto dei loro numerosi aggeggi elettronici da svariati euro. 


La prima volta che mi capitò un signore del genere pensai: questo tizio non avrà senz'altro problemi a pagare 20 euro per una grafica. Guarda che moto! 
Ma poi capii che più parole usano per chiederti un lavoro (numero di parole direttamente proporzionali al tempo che perderai nel leggere, capire e rispondere) più è probabile che, una volta sentito l'esorbitante presso del tuo lavoro, si dileguino come una goccia d'acqua su un piano rovente.


Questo capita sia con "clienti" italiani, se così si possono definire, che con perditempo stranieri (ok, ho trovato la parola giusta). Questi ultimi dimostrano il meglio di loro in 2 3 messaggi spesi per spiegare il loro lavoro e tutte le varie sfumature che devo tenere in considerazione per poi sparire quando si parla di soldi.


La morale della favola è questa:
con il tempo che ho impiegato ha rispondere alle loro richieste ci avrei realizzato qualche opera buona oppure un dipinto nuovo o un post su qualcosa di realmente utile e non un post come questo che a conti fatti non spiega nemmeno come comportarsi con questa gente senza perdere tempo prezioso.
Beh perché non trovo giusta questa moda di svelare i trucchi del mestiere con i tutorial e compagnia bella.
Ognuno si faccia la sua esperienza e impari a combattere in questo mondo, che io di tempo per oggi ne ho perso abbastanza.